VELANDOSVELO

Superficie e profondità, immobilità e movimento, opacità e trasparenza, buio e luce – l’immagine cambia a seconda del punto di osservazione e della luce presente nell’ambiente.  

Quadri che riflettono la luce modulandola in vari colori e vari gradi di profondità. Opere realizzate con pittura acrilica, tessuto e film olografico.

Parto da uno strato costituito da una pellicola olografica. Il trattamento laser che ha ricevuto in superficie scompone la luce incidente e la riflette secondo i colori dell’iride, creando vari gradi di profondità illusoria. L’effetto luminoso è eccessivo, assordante e muto allo stesso tempo. Troppa luce, si sa, abbaglia e non rivela; allora tratto la superficie con vari strati di colore, tessuti leggeri, plastiche trasparenti. Lavoro fino ad arrivare al giusto grado di velatura, fino al punto in cui la superficie del quadro diventa pelle, si fa corpo, mistero.

Materiali: acrilico, smalto, legno, seta, pellicola olografica, pvc.

Dimensioni: cm 70 x77 circa